RSS .92| RSS 2.0| ATOM 0.3
  • Home
  • Il Baluardo
  •  

    S. Messa in occasione della festa del Sacro Cuore

    10:03

    Comunichiamo ai nostri amici e simpatizzanti che per Venerdi 1 Luglio alle ore 19, il Movimento ha organizzato una Santa Messa nella Chiesa di San Giuseppe a Capo le Case (in Via Francesco Crispi, Roma) in occasione della festa del Sacro Cuore.
    Conseguentemente, visto l'orario, la nostra sede rimarrà chiusa per quel giorno.

     

    W Cristo Re!cuore-vandea-2


    Il prof. Singer contestato a Roma

    21:39

    Di seguito il volantino distribuito oggi pomeriggio dai militianti cattolici per contestare la presenza del sig. Peter Singer (professore illuminista, abrista, favorevole all'infanticidio) nella sede romana dell' Unicef per una conferenza sulla "filantropia".
    L'azione si è svolta in un'atmosfera di tensione notevole, ma i ragazzi sono riusciti a distribuire i volantini a tutti coloro che prendevano parte a detto convegno.
    SEMPRE DIETRO LA BARRICATA,
    SEMPRE A DIFESA DELLA VITA INNOCENTE!

    Volantino P. Singer


    Contro tentativi di strumentalizzazione

    00:32

    Reagiamo indignati al vergognoso tentativo del Presidente della lobby gay Equality, Aurelio Mancuso, di minimizzare gli episodi di violenza contro persone cattoliche ed esponenti del clero, addirittura durante una funzione sacra, per impedire il diffondersi delle cosiddette teorie riparative, associandoli alla contro-manifestazione indetta dal movimento politico Militia Christi per sabato pomeriggio.
    Riteniamo sia anche un tentativo per scoraggiare, facendo temere atti persecutori ulteriori, una resistenza che si pone l'obiettivo di far trionfare la sana concezione dell'uomo e della società.
    Miltia Christi
    Circolo Giovanile San Luigi IX


    Non solo Europride

    11:11

    Militia Christi ha contribuito ieri a presentare una relazione sul regime cinese a 22 anni dall'anniversario della strage di Piazza Tienammen in una conferenza organizzata dall' On. U. Cassone con la collaborazione della Laogai Foundation.
    Il tema (specialmente della criminalità e della merce contraffatta) è anche legato a Piazza Vittorio sede della più grande comunità cinese di Roma.
    (Adnkronos) – Il giornalista Gianluigi Indri, invece, ha posto l'attenzione sulle "ricadute economiche sul tessuto produttivo romano. Il territorio capitolino – ha detto – e' il vero 'deposito' della merce cinese, nei confronti della quale e' necessario rafforzare gli sforzi da parte delle forze dell'ordine, la cui opera meritoria e' gia' intensa, al fine di contrastare un dannoso abusivismo commerciale e il proliferare di attivita' spesso collegate alla criminalita' cinese".

    "La merce prodotta a costo zero – ha commentato la professoressa Vincenza Vincelli della Laogai Research Foundation Onlus – viene spesso confezionata nei Laogai, campi di concentramento in cui vengono arbitrariamente reclusi i dissidenti del regime, senza aver subito regolare processo. Una pena prevista per 68 tipi di reato, tra cui anche quelli di carattere amministrativo, che ha ripercussioni non solo etiche ma anche di mercato. Costretti a turni di lavoro stremanti, sotto minaccia di morte e torturati, la manodopera cinese dei Laogai ha un impatto sulla produzione di merci con costi praticamente equivalenti a zero, impossibili da inseguire per l'occidente, che deve cosi' subire l'avanzata economica sleale della Cina. I Laogai oltre a luoghi di tortura e produzione forzata, sono anche bacino per i traffici di organi, espiantati e poi venduti via internet".

    Infine, Fabrizio Lastei, portavoce di Militia Christi, ha commentato l'attuale situazione dei cattolici perseguitati in Cina "sterminati solamente per la volonta' di professare una confessione che e' l'attestazione del loro diritto ad esistere, attraverso la confisca del bene primario dell'uomo, rivolgersi all'unico vero Dio, e poi costretti a profanarlo rivolgendosi a una simil-religione, quella di Mao. Ancora oggi chi professa fede cattolica e' destinato ai campi di concentramento/sterminio dei Laogai, in un regime che andrebbe biasimato perche' chi nega il diritto a Dio, finisce per negarlo all'essere umano".
    (da Liberonews)

    03/06/2011 


    FormAzione!

    17:05

    Il Movimento Politico Cattolico Militia Christi ha organizzato una conferenza Venerdì 3 Giugno alle h. 19.00 nella sua sede di Via Foligno 27/b, a Roma, per approfondire il tema dell'omosessualità, avvalendosi di testi di psicologi e studiosi del tema, nonchè pareri di autorevoli esperti e testi magisteriali.

    L'iniziativa si inserisce nel ciclo di azioni che il movimento sta intraprendendo contro il vergognoso Euro Pride a Roma, dal primo al dodici giugno.


    Chi era Mario Mieli? Perle di saggezza omosessualista

    11:58

    Riteniamo doveroso da un punto di vista culturale e di informazione, divulgare il seguente articolo rinvenuto sul sito ufficiale del circolo "culturale" Mario Mieli: http://www.mariomieli.org/spip.php?article600

    L'articolo tratta con un'assurda disinvoltura di tutte le perversioni di cui era affetto il leader indiscusso dell'ideologia queer cui lo stesso circolo è dedicato.
    Tanto per darvi un assaggio riportiamo l'ultimo capoverso dell'articolo:

    "Coprofagia come gioco erotico e come pratica di piacere, come gesto iniziatico e alchemico, come colpo di teatro e come esercizio rivoluzionario. Elogio della merda come grimaldello che apre le porte dell’armonia, come supremo vessillo della liberazione, come fonte di ricchezza accessibile a chiunque, come comunione sublime per un’iniziazione scandalosa, per una conoscenza schizofrenica e divergente. Il Mieli “alchemico” dell’ultima parte della sua vita narra un’esperienza magico-erotica che lo vede protagonista insieme al suo fidanzato: la celebrazione di un rito di “nozze alchemiche”, con la preparazione e l’assunzione di un pane “fatto in casa”, un dolce nel cui impasto confluivano non solo merda, sangue e sperma, ma anche ogni altra secrezione corporale, dalle lacrime al cerume. Perché? «L’abbiamo mangiato – dice Mieli – e da allora siamo uniti per la pelle. Pochi giorni dopo le “nozze”, in una magica visione abbiamo scoperto l’Unità della vita. Era come se non fossimo due esseri disgiunti, ma Uno; avevamo raggiunto uno stato che definirei di comunione». Questa comunione vuole essere testimonianza e annuncio dell’avvento di un’armonia che, attraverso la liberazione dell’Eros, costituisce una nuova “età dell’oro”.

    A VOI I COMMENTI!


    WELCOME!

    13:34

    Il Movimento Politico Cattolico Militia Christi, ha voluto "salutare" a suo modo il vergognoso Euro Pride che inizierà oggi a Roma, nei giardini di Piazza Vittorio, dove sono stai montati numerosi gazebo per il cosìdetto "Pride Park".

    Il Movimento ha affisso nella notte, su uno dei cancelli di ingresso del parco di Piazza Vittorio, uno striscione con su scritto: "WELCOME TO PRIDE PORK!" a sottolineare la vera natura della manifestazione omosessuale.

    L'iniziativa esprime lo sdegno di un quartiere intero verso l'organizzazione e verso il comune di Roma, con toni adeguati alla gravità del fatto.

    Pride pork 2